Fiori e Bouquet colore Living Coral e il 2019 esplodono i colori

Peonie, rose e chi più ne ha più ne metta: il Living Coral è perfetto se declinato nelle diverse forme dei fiori, perché porta allegria alla tavola e agli angoli allestiti con gli addobbi floreali.

L’idea migliore è combinare questa tonalità di corallo vibrante con nuance vicine come il pesca, il fucsia, il rosa o l’arancione pieno. Per chi invece cerca un contrasto più declinato, con fiori grigi e bianchi è perfetto.

Proposte, queste, che valgono anche per il bouquet della sposa: può essere più o meno sgargiante, ma sicuramente sempre bellissimo. In questo caso, però, è bene sceglierlo solo se l’abito è completamente bianco.

Il corallo nel 2019 sarà il colore dominante

Tavole e sedie in legno, posate color oro, bicchieri trasparenti nella più bella sfumatura ambrata; e accanto a tutto questo, piatti e menù in Living Coral: ecco che la mise en place è servita.

Frizzante, briosa ed estremamente chic, questa e altre soluzioni similari calzano a pennello in caso di matrimoni organizzati all’aperto, in grandi spazi verdi, su prato o, perché no, anche con i piedi tra la sabbia. L’effetto, infatti, sarà parecchio tropicale.

Abiti per damigelle rigorosamente corallo

La sposa meglio in bianco, ma le sue amiche assolutamente no! Il color corallo va benissimo per gli abiti delle damigelle: un consiglio è prevedere i vestiti in diverse tonalità di questo colore; l’effetto ottico sarà stupefacente!

Lascia un commento

WhatsApp contattaci su WhatsApp